Ricordando RINGO LAM (1955-2018)

Andy Lau

Scritto da Franco Torelli. Postato in CANTOPOP E CINEMA

Andy LauAndy Lau Tak-wah nasce in una famiglia poverissima il 27 Settembre 1961. Dopo aver affrontato un'infanzia difficile viene reclutato giovanissimo nella cosiddetta Accademia della TVB, dove imparerà recitazione e arti marziali. Non molto dopo il suo debutto come attore, con Boat People (1982), decide di coltivare la sua passione per il canto registrando il primo album nel 1985.

Agli inizi non ha molta presa sul pubblico, tanto che il suo grande riscatto avrà luogo soltanto con l'arrivo degli anni '90, quando è etichettato dalla stessa TVB come uno dei quattro Heavenly Kings. Da allora comincia a riscuotere un successo istantaneo non solo come cantante ma anche - e soprattutto - come attore, comparendo nei cast e nelle colonne sonore delle più famose pellicole del periodo. Intorno al 1995 inizia già a ricevere numerosi riconoscimenti, sia a Hong Kong che in Cina e Taiwan. Tuttavia la sua scelta di non rinnovare il suo contratto con la TVB gli è fatale. La nota rete televisiva infatti prende il gesto come un offesa, così grande da fare in modo da escluderlo da tutti i principali film ed eventi musicali del momento. Andy rimane così per un consistente periodo quasi totalmente disoccupato; tuttavia, grazie all'enorme appoggio dei fan e degli amici, primo tra tutti Chow Yun Fat, riesce a tornare al successo precedente. Nonostante non emerga quasi mai tra i Four Heavenly Kings, dato il colossale successo di Jacky Cheung, in questi ultimi anni è l'unico dei quattro a essere rimasto tra i primi posti delle classifiche, in particolar modo in qualità di attore.

Joomla SEF URLs by Artio