Yesterday Once More

Scritto da Matteo Di Giulio. Postato in DVD

Yesterday Once MoreRipley’s Home Video, alla seconda collaborazione con il CEC di Udine, conferma la propria volontà di immettere sul mercato, nella collana dedicata al cinema orientale patrocinata dal Far East Film Festival, prodotti di alta qualità, a partire dai bellissimi menu animati

YESTERDAY ONCE MORE
Titolo originale: Yesterday Once More
Regia: Johnnie To
Casa video: RHV

LEGGI LA RECENSIONE DEL FILM

VIDEO: Il dvd italiano di Yesterday Once More deriva dallo stesso master utilizzato per la versione hongkonghese: limpidezza cristallina, colori brillanti e formato originale rispettato. Quadro pulito, con una leggera tendenza alla sfocatura in un paio di scene, e nessun artefatto presente nella trasposizione garantiscono una visione perfetta, complice il formato anamorfico in 16/9 che esalta il 2.35:1 originale.
AUDIO: Di ottima qualità: due tracce in cinese (cantonese) presentate in Dolby Digital 5.1 e 2.0. La prima selezione è maestosa, spaziosa, in grado di evidenziare bene i bassi e ogni sfumatura di dialoghi, sfondo sonoro e soundtrack; la seconda essenziale ma non povera. Uniche pecche, rispetto all’edizione di Hong Kong, la mancanza della traccia DTS e il fatto che i sottotitoli in italiano, ottimamente tradotti e ben leggibili, siano impressi su pellicola e non rimovibili.
EXTRA: Sezione molto ricca. Si parte con il trailer cinematografico, in lingua originale privo di sottotitoli, si passa subito ad un making of prodotto dalla Media Asia, in cui alle interviste ad attori e regista si alternano sequenze rubate dietro le quinte durante la lavorazione. Seguono una serie di speciali curati direttamente dal CEC sui set udinesi: Friuli Once More ripercorre le location del film comparando girato e fase di realizzazione; allo stesso modo gli interventi di Giorgio Placereani e Sergio Grmek Germani contestualizzano la pellicola, per un’esegesi dell’opera non solo come prodotto a sé stante, ma da inserirsi in un ambito multi-culturale più sfaccettato. Chiudono il disco gli splendidi scatti fatti dallo stesso To sul set friulano, peccato siano così pochi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio