Magnificent Team

Stampa

Magnificent TeamRapportato all'interessante carriera di David Lam, Magnificent Team, ultimo tassello in ordine cronologico di una filmografia impostata su dramma e azione, risente soprattutto delle venature ironiche che costellano la storia. Chiamata a guidare il peggior team dell'intero corpo di polizia, Zita, che nel gruppo ritrova il fidanzato Chick, pur di ridare fiducia alla squadra e di renderla efficiente, finisce per inimicarsi tutti i suoi sottoposti. Chick, licenziato per una leggerezza commessa in missione, finisce addirittura nelle fila della mala, a fare il protettore di un'irriverente prostituta. Un altro dei membri della squadra dei perdenti, Wing, indagando su un misterioso serial killer conosce una ragazza cieca di cui si invaghisce. Sulle tracce di un sanguinario rapinatore, Zita e i suoi compagni entrano in azione per cancellare la loro vergognosa nomea e guadagnarsi il rispetto di colleghi e superiori.
Noir atipico, con alleggerimenti improvisi e fulminee esplosioni di violenza, Magnificent Team sconcerta per la compresenza di umori tanto differenti, che agiscono su piani paralleli non tangenti, a compartimenti stagni. Ne deriva una pellicola nettamente suddivisa in frazioni, secondo schemi tutto sommato classici: inizio ironico a introdurre i personaggi, parentesi cupa, sviluppo sentimentale e epilogo roboante. A tratti incolore, privo di emozioni, il film si segnala per il cast interessante, capitanato da Francis Ng, il cui personaggio è costretto a uscire forzatamente dagli schemi e sembra scritto apposta per dimostrarne l'ambivalenza comica e drammatica, e da Amanda Lee - quest'ultima a fare da chiocchia, o meglio da maestrina saputella, all'intero gruppo -, certo non usato al meglio. Spiace soprattutto vedere con quanta leggerezza gli autori rinuncino frettolosamente ad approfondire le sottotrame interessanti (il serial killer e la ragazza cieca) pur di lasciare spazio al solito improbabile nemico pubblico cattivissimo.

Hong Kong, 1998
Regia: David Lam
Soggetto / Sceneggiatura: Wong Ho Wa
Cast: Francis Ng, Amanda Lee, Simon Loui, Christine Ng, Hui Siu-hung

Joomla SEF URLs by Artio