Cantopop

Ekin Cheng - Young and Dangerous

Scritto da Matteo Di Giulio. Postato in CANTOPOP E CINEMA

Young and DangerousNel 1996, quando nessuno se lo aspetta, Andrew Lau, outsider di lusso, piazza un colpo da K.O. grazie al successo di Young and Dangerous. Per la colonna sonora il regista affida al protagonista, il carismatico e ancora poco noto Ekin Cheng, il tema portante.

Riparte la rubrica dedicata al cantopop, per scoprire le colonne sonore, le popstar e le canzoni che hanno contribuito a rendere grande il cinema di Hong Kong.

Ascolta il brano:
{audio}/media/music/rb03cpc001.mp3{/audio}

Il giovane cantante gioca con i generi e con le sensazioni. L'inizio ricorda vagamente le dolci melodie di Il padrino, ma è il contrasto con i feedback assopiti della chitarra distorta a stridere. La linea cantata non si discosta dai dettami del cantopop romantico, con una base ritmata spesso intervallata da assoli lancinanti che riesce a sintetizzare in un colpo solo il rock venato di elettronica dei Beyond - e degli anni '80 in generale - e un accenno di potenza vocale sempre sotto sforzo. Associare le noti dolenti della canzone alle gesta semi-epica di cinque sconosciuti disposti a tutto, ma sempre in nome dell'onore, pur di aprirsi un varco verso il paradiso, diventa a questo punto immediato.

LEGGI LA RECENSIONE DEL FILM

Joomla SEF URLs by Artio