In the Heat of Summer

Stampa

In the Heat of Summer Aspettando l'imprevisto, poco prima di Loving You di Johnnie To, ci si può consolare con un piccolo film del 1994, diretto da Teddy Chan, futuro frequentatore dell'azione costosa (Downtown Torpedoes, The Accidental Spy). Il giovane regista, reduce dal buon successo di Twenty Something, prodotto dalla U.F.O., con In the Heat of Summer torna sui binari della concretezza. Un poliziesco di routine, che prende in esame un distretto variegato: un tenente anziano a neanche trent'anni, uno sbruffone cui piace vantarsi delle sue imprese (Jordan Chan), un novellino ancora da forgiare, un padre per sbaglio che non sopporta il figlioletto, un giocatore incallito sempre nei guai con gli strozzini. Devono fronteggiare due minacce: un ex soldato uscito dai ranghi e di testa, improvvisatosi bombarolo per amore della figlia, e una banda di feroci rapinatori di gioiellerie.
Al contrario di prodotti all'apparenza simili (The Final Option di Gordon Chan, da cui proviene uno dei protagonisti) e in grande anticipo sui tempi (Big Bullet è del 1996), In the Heat of Summer si concentra sul rapporto umano che si viene a creare tra i colleghi, come nei romanzi dell'87º Distretto di Ed McBain. Non mancano le scene d'azione, splendidamente ideate dai veterani Bruce Law, Chin Kar Lok e Yee Tin Hung, inevitabili per poter commercializzare il film - anche se gli incassi non sono stati lusinghieri -, ma il grosso del lavoro spetta agli attori, che devono continuamente confrontarsi con se stessi e con la propria modesta quotidianità. Un cast di attori non ancora famosi dimostra la grande capacità di Chan, e dello sceneggiatore James Yuen, di mettere a proprio agio gli interpreti con cui lavora. La mano del regista è invisibile (una dote, in questo caso) e leggera nel raccordare storie e sottotrame. Dopo tre quarti molto parlati, il finale ad effetto, con esplosioni, morti e atti di coraggio, si sposa bene alle velleità di un prodotto generalista pensato per piacere a famiglie e spettatori solitari, grandi e piccini.

Hong Kong, 1994
Regia: Teddy Chan
Soggetto / Sceneggiatura: James Yuen
Cast: Jordan Chan, Moses Chan, Chan Kwok-bong, Ngai Jun Git, Jack Kao

Joomla SEF URLs by Artio