come funziona il levitra viagra malang cialis generico farmacia italia best canadian pills.com cialis good natural alternatives to viagra viagra commercial actor 2013

"You can leave Hong Kong, but it will never leave you."

Ab-Normal Beauty

Ab-Normal BeautyDue amiche, studentesse appassionate di fotografia, cominciano ad allontanarsi quando una delle due si scopre morbosamente attirata dalla morte in tutte le sue forme e colori. C'è anche un inquietante ragazzo, timido, troppo misterioso, loro compagno di scuola, innamorato di una, a scatenare la gelosia dell'altra. Le cose diventano serie quando la ragazza comincia ad essere perseguitata da un maniaco anonimo che le invia video snuff di omicidi e sevizie, minacciandola di farle fare la stessa orribile fine.
Ab-Normal Beauty svela per l'ennesima volta che i fratelli Pang non sono registi ma professionisti di marketing, trend e immagine. Anche se è interessante, morboso e violento, è un film troppo ben confezionato, ritmato, fotografato a meraviglia e prodotto con capitali ingenti. Eppure manca l'anima, è un thriller / horror senza stimoli, con l'unica trovata geniale di prendere due popstar adolescenti e sporcarne l'immagine (sarebbe stato bello vedere le Twins al posto delle 2R). E' tutto talmente perfetto da sembrare orgogliosamente finto. Anche i problemi generazionali delle adolescenti abbandonate a se stesse (dai genitori, dalla scuola, dagli amici) alle prese con problemi di maturazione più grandi delle loro possibilità di comprensione.
Ed è proprio questo il problema, in generale, del cinema dei Pang Bros, che copiano e ritagliano senza credibilità da filmografie altrui. Ab-Normal Beauty prende Tesis, Memento Mori, Dark Water, Kim Ki-Duk e gli ultimi horror coreani (stesse atmosfere rarefatte) e, senza trama né personalità, incolla momenti di raccordo e sequenze pompate ma inessenziali. Il successivo Leave Me Alone, con Ekin Cheng e Charlene Choi, potrebbe essere la prova decisiva per ridimensionare due registi probabilmente sopravvalutati.

Hong Kong, 2004
Regia: Oxide Pang
Soggetto / Sceneggiatura: Oxide Pang, Pang Pak Sing
Cast: Race Wong, Rosanne Wong, Leung Chun Yat, Michelle Lai, Wong Yuen Ling

Free Joomla templates by L.THEME