viagra and 20 year old prednisone for dog allergy how long does it take for levitra to take effect cialis dosage compared to viagra stiff neck viagra joke

"You can leave Hong Kong, but it will never leave you."

Love Is a Many Stupid Thing

Love Is a Many Stupid ThingLove Is a Many Stupid Thing non è il remake, come il titolo cinese farebbe presagire, del classico anni '80 Romancing Star, pur ricordandone lo spirito scanzonato. In realtà è una parodia serrata di Infernal Affairs, come solo Wong Jing (a quattro mani con lo sconosciuto Go Si Ming, che poco conta e poco si vede) può permettersi. Gag volgari, episodi a sé stanti, che come fossero degli spot partono dal nulla e nel nulla scompaiono, citazioni a getto continuo, una moltitudine di personaggi e di guest star (soprattutto grandi dimenticati dei decenni scorsi come Nat Chan e Candy Yu), tanta grossolanità sopra le righe.
L'operazione è spudorata, negli anni '80 avrebbe sbancato al box office, oggi stenta a farsi ricordare. Eppure è un film anarchico, libero, tutt'altro che riuscito ma a patto di non odiare a priori Wong Jing scandalosamente divertente, ipocrita, autocelebrativo, insensato. E'una commedia maschilista, stupidotta, che più che mai punta a ritrovare le sue origini, incensando un tipo di cinema e un tipo di artigianato a tavolino che oggi chissà perché stenta ancora a ritrovare il suo antico posto sul trono dell'iperproduzione all'inseguimento del pubblico e dei suoi soldi.
Qualitativamente medio(cre), quantitativamente geniale e coraggioso. Da vedere, assolutamente, senza fronzoli per la testa e partendo dall'idea che non potrà essere niente di che. Solo così ne si possono apprezzare i pregi insiti e le piccole chicche sparse qua e là in un mare di prevedibile e sconclusionata ciarlataneria. Peccato solo che manchi un vertice comico che catalizzi l'attenzione, un Chow Yun Fat o uno Stephen Chiau, in grado di tenere banco da solo nei momenti di stanca.

Hong Kong, 2004
Regia: Wong Jing, Go Sin Ming
Soggetto / Sceneggiatura: Wong Jing
Cast: Eric Tsang, Nat Chan, Chapman To, Candy Yu, Shawn Yu

Free Joomla templates by L.THEME