"You can leave Hong Kong, but it will never leave you."

Dragon Family

Dragon FamilySulla falsariga dei Corleone in Il padrino, la famiglia Lung è un microcosmo in espansione. Il padrino cerca di convertire l'esperienza nelle triadi - è il capo delle quattro famiglie più potenti - in qualcosa di positivo e di ripulire gli affari di casa all'insegna della legalità. I figli rappresentano tutti i caratteri possibili: l'eroico ma corretto - Andy Lau, che finisce storpiato come Chow Yun Fat in A Better Tomorrow, e le coincidenze non finiscono qui -, il violento, quello dedito al gioco d'azzardo, il figlioccio adottivo, il sicario in esilio a Taiwan, il bravo ragazzo che studia all'estero e che come Pacino all'occorrenza si trasforma in micidiale killer. Il principale colpo di scena è il fatto che a metà film tre quarti del cast va al massacro: nel secondo tempo i pochi superstiti cercano di mettere in scena una vendetta all'altezza dell'affronto subìto.
Lau Kar Wing, regista artigiano, valido caratterista e action director, cerca di sfruttare il successo dell'hardboiled à la John Woo partendo dallo spin off del celebre film di Coppola. Due modi di concepire la mafia che non sono necessariamente antitetici, anche se nella versione orientale non possono mancare sequenze adrenaliniche - ben coordinate da Liu Chia-liang, il che spiega la presenza di tanto kung fu -, sparatorie mirabolanti e il solito bagno di sangue eroico. Inutile negare che tanti polizieschi del periodo, a cavallo tra '80 e '90, sono più che prevedibili: e allora interessa di più la messa in scena - qui sintetica ma non superficiale -, oscurata da un cast di enorme importanza, che tra vecchie (Alan Tam) e nuove leve (Andy Lau e Max Mok) elegge un trio di eroi a misura di pubblico. Confermando il talento di Norman Chu per i ruoli da sadico e il valore di tanti caratteristi (William Ho, Kent Cheng, Ken Tong, Phillip Ko) oggi definitivamente dispersi o affogati nella mediocrità del troppo lavoro in produzioni di scarso rilievo.

Hong Kong,  1988
Regia: Lau Kar Wing
Soggetto / Sceneggiatura: Yuen Gai Chi, Chan Shu
Cast: Alan Tam, Andy Lau, Max Mok, Norman Chu, William Ho

Free Joomla templates by L.THEME