Hooked on You

Scritto da Matteo Di Giulio. Postato in FILM

Hooked on YouDue pescivendoli (Eason Chan e Miriam Yeung) mettono a nudo l’animo popolare dei mercati rionali rincorrendosi e detestandosi nell’arco di dieci anni. Lei ha pianificato di realizzarsi sul lavoro e in amore prima di compiere trenta anni, ma realizzare il progetto è più difficile del previsto, soprattutto se lui è un burbero testardo.

Il secondo film solista, dopo 2 Become 1 (2006), diretto dallo sceneggiatore Law Wing-cheong, coadiuvato in fase di trattamento da Fung Chi-keung, è una commedia sentimentale agrodolce, che punta al revivalismo storico per celebrare, sullo sfondo, la personalità verace di Hong Kong. I dialoghi, i personaggi, le situazioni recuperano il buonismo drammatico, non sempre politicamente corretto, dei successi prodotti negli anni ’80 dalla Cinema City e nei ’90 dalla U.F.O.
Colonna sonora e regia tessono una trama pacata su cui dipanare una matassa piuttosto semplice: fino a quando irrompe il finale commovente, complice la graduale affezione per i due protagonisti, a rivalutare una pellicola altrimenti banale. La pellicola, che ha riscosso discreto successo al botteghino, si inserisce con garbo nella tradizione ad effetto nostalgia voluto dalla Milkyway per le sue produzioni leggere. Bravi sia Eason Chan che Miriam Yeung, di nuovo accoppiati dopo Rumble Ages e Frugal Game: visto come lavorano a loro agio negli scomodi panni di due tipici hongkonghesi viene da pensare che i loro duetti potrebbero tornare ancora molto utili nel futuro prossimo.

Hong Kong, 2007
Regia: Law Wing-cheong
Soggetto / Sceneggiatura:
Cast: Eason Chan, Miriam Yeung, Huang Bo, Stanley Fung, Fung Shiu-fung

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio