Triangle

Scritto da Matteo Di Giulio. Postato in FILM

TriangleTre amici ai limiti del collasso economico organizzano un colpo che potrebbe sistemarli. Peccato che un poliziotto poco pulito e tre mafiosi siano inconsciamente di intralcio al loro piano: l’avventura che ne scaturisce è un rocambolesco susseguirsi di guai e delitti. La struttura a base di humour nero e violenza appena accennata fa pensare ad un divertissement per i tre padri fondatori del cinema d’azione di Hong Kong, per la prima volta riuniti in un gioco autoreferenziale ad alto rischio. Le loro esperienze si uniscono senza soluzione di continuità e l’amalgama di stili regge bene nonostante una sceneggiatura cui mettono mano almeno cinque penne diverse.

Attori - molto bravi: soprattutto i meno noti - e situazioni richiamano volutamente le personalità degli artefici: il gusto di To per il simbolismo si ritrova, ad esempio, nella prima simulazione di una rapina, con noccioline e posacenere utilizzati per mimare le parti in causa. Sembrano più in disparte la solidità di Lam nelle scene d'azione e il genio di Tsui nel montaggio e nelle luci; ma proabilmente è il mix senza scossoni il vero valore aggiunto per un prodotto medio di ottima fattura. Il finale romanzesco è un omaggio ai limiti dell’onirico ad un modo di pensare il poliziesco che oggi forse non esiste più. Tutto scorre, panta rei, ed accade l’impensabile, come in un libro pulp di James Lee Burke, con la leggiadrìa del balletto di piombo. Tra paludi infestate da coccodrilli, spettri presunti ed equivoci orchestrati, si compie ineluttabile il fato di gangster e agenti, anti-eroi protagonisti di un’ennesima interminabile notte di passione, a metà tra la rarefazione di PTU e il barocchismo di Exiled. È stato presentato al Festival di Cannes e, in una versione leggermente rimontata da Tsui Hark, al Festival catalano di Sitges.

Hong Kong, Cina, 2007
Regia: Johnnie To, Ringo Lam, Tsui Hark 
Soggetto / Sceneggiatura: Yau Nai-hoi, Au Kin-yee, Yip Tin-shing, Sharon Chung, Gang Kai-man, Half Leisure 
Cast: Simon Yam, Louis Koo, Sun Hong-lei, Kelly Lin, Gordon Lam, Lam Suet

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio